“Un vincitore è solo un sognatore che non si è mai arreso”

E’ Lunedì 26 Febbraio e nel salone della nostra scuola possiamo percepire un’aria diversa, un’aria di libertà….

Una volta seduti la prof.ssa Foresti Giovanna, affiancata da un’immagine, comincia a presentarci il personaggio di Nelson Mandela: un pilastro della strada verso la libertà e l’uguaglianza nel mondo, un’uomo che ha dato la sua vita per la sconfitta della differenza razziale, per la scomparsa di pregiudizi e di domini fisici e politici dati da una questione razziale.

Egli venne carcerato per 27 infiniti anni, anni che lui colse come un’opportunità per preparare la corsa verso il suo obiettivo: l’ abbattimento del dominio razziale.

Nel salone ci hanno fatto vedere due video riguardanti la vita di Nelson , video in cui è stata anche  fatta una poesia in sua memoria: “Invictus”.

“INVICTUS” (W. E. Henley)
Dal profondo della notte che mi avvolge, Nera come un pozzo da un polo all’altro Ringrazio qualunque dio esista
Per la mia anima invincibile.
Non importa quanto stretto sia il passaggio,
Quanto piena di castighi la vita, Io sono il padrone del mio destino: Io sono il capitano della mia anima.

I link dei video verranno elencati qua sotto:

VIDEO 1

VIDEO 2

 

Il blogger: Alessandro Grazi

Annunci